Chi siamo

Siamo un gruppo di scrittori, intellettuali e artisti legati alla città di Firenze. Pubblichiamo da anni presso editori nazionali, organizziamo iniziative e seminari, lavoriamo in case editrici, librerie, scuole e università, scriviamo su quotidiani, webzine, riviste, promuoviamo la letteratura e la lettura. Non rappresentiamo un movimento di poetica né istanze localistiche, ma crediamo in valori e pratiche comuni legate alla letteratura come patrimonio della nostra città e di tutti. Non costituiamo un’organizzazione formale, ma rappresentiamo una rete informale che si coagula in formazioni diverse in occasione di eventi, iniziative, prese di posizione.

Dal 2012 a oggi hanno fatto parte di Firenze delle Letterature:

  • Francesco Ammannati
  • Carlo Benedetti
  • Vittorio Biagini
  • Filippo Bologna
  • Raoul Bruni
  • Collettivomensa
  • Silvia Costantino
  • Carolina Cutolo
  • Francesco D’Isa
  • Federico Di Vita
  • eFFe
  • Ilaria Giannini
  • Paolo Maccari
  • Gregorio Magini
  • Francesca Matteoni
  • Gabriele Merlini
  • Sergio Nelli
  • Jacopo Ninni
  • Matteo Pascoletti
  • Daniele Pasquini
  • Alessandro Raveggi
  • Matteo Salimbeni
  • Marco Simonelli
  • Andrea Sirotti

3 commenti on “Chi siamo”

  1. GIRAUDEAU François ha detto:

    Avendola scoperta nella “Repubblica” di oggi, aderisco a questa idea bellissima, ricca di prospettive: mi sembra che il suo valore essenziale derivi da un dialogo costante tra il radicamento nel territorio culturale fiorentino (quello vero, attivo, molteplice, variegato…) e l’apertura, senza confini, alla diversità delle culture.

  2. […] Book Farm, interverrà su editoria digitale e Self Publishing all’evento organizzato da Firenze delle letterature, gruppo di scrittori, intellettuali e artisti legati alla città di […]

  3. […] Firenze delle Letterature è un gruppo di scrittori, intellettuali e artisti legati alla città di Firenze, che pubblicano da anni presso editori nazionali, organizziamo iniziative e seminari, lavorano in case editrici, librerie, scuole e università, scrivono su quotidiani, webzine, riviste, promuovono la letteratura e la lettura. Non vogliono rappresentare un movimento di poetica né istanze localistiche, ma credono in valori e pratiche comuni legate alla letteratura come patrimonio della Città e di tutti. […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...